Bonaldo alla Tokyo Designers Week

Cultura e tradizione orientali e know-how produttivo Made in Italy si incontrano nei due complementi nati dalla collaborazione tra Bonaldo e il giovane designer giapponese Ryosuke Fukusada - Muffin e Kadou - esposti nel corso della manifestazione. I due progetti sono stati già presentati con successo alla stampa italiana ed internazionale nel corso dell’ultima edizione del Salone del Mobile di Milano.

Tavolino/Pouf Muffin

Muffin si ispira alla semplice geometria degli stampi del famoso dolce americano. E’ un complemento versatile, che funge da seduta o tavolino.

I packaging degli oggetti di uso comune passano spesso inosservati, nonostante si tratti di elementi più studiati di quanto si creda. Questo progetto rappresenta un modo per dare un valore anche a questi elementi che abitano silenziosamente la nostra vita quotidiana. (Ryosuke Fukusada) Muffin è disponibile anche nella versione illuminata: Muffin Light.

Appendiabiti Kadou

Kadou è un appendiabiti che richiama le forme di un vaso di fiori tradizionale giapponese: il suo nome significa appunto “l’arte dei fiori”.

Alla base di questo prodotto l’idea di mostrare alla cultura occidentale un oggetto tipico della tradizione giapponese, rivisitato in chiave moderna grazie a materiali, forme e colori contemporanei. Molti oggetti giapponesi sono spesso disegnati in maniera spontanea, questo li rende funzionali e naturali nelle loro forme. (Ryosuke Fukusada)

Anche Kadou è disponibile nella versione con base illuminata: Kadou Light.