Lamina

  • Miss Lamina

    Miss Lamina

Lamina

design 
Mauro Lipparini
L’accostamento di due lastre di cuoio sagomate, che contengono la struttura portante in acciaio, in un tutt’uno tra schienale e gambe, è la caratteristica fondante della sedia Lamina, disegnata da Mauro Lipparini. La stabilità strutturale dell’intero pannello sagomato è garantita dal piano orizzontale di seduta che blocca e stabilizza i due estremi laterali della sedia.

Lamina è disponibile anche nella versione Miss Lamina (con braccioli) e Lamina too (sgabello), una sorta di “trampoliere” in equilibrio sulle sue quattro gambe, caratterizzato dall’accenno accogliente dello schienale che abbraccia la morbida seduta. Sia la sedia che lo sgabello sono rivestiti in cuoio.

Altre versioni 
  • Miss Lamina

    Miss Lamina

Bonaldo consiglia