Lovy bed

Lovy bed

design 
Sergio Bicego
È un segno indiscutibilmente contemporaneo quello che caratterizza Lovy bed, parte dell’omonima collezione che include il divano e le poltrone.

Il letto ha un’insolita testata che assolve una doppia funzione: avvolgere come un abbraccio, appianarsi per fungere da comodo piano d’appoggio. Disponibile in una molteplicità di tessuti e varianti di colore, la testata si contrappone alla linea essenziale del giroletto e differenzia col suo design i modelli della serie, che includono anche Lovy bed ego, trapuntato con motivi a rombo, Lovy bed plus, con effetto capitonné, e Lovy bed hi, con testiera alta.

Altre versioni 

Bonaldo consiglia